Requisiti d’accesso

Il percorso di Osteopatia di Tipo II è rivolto a cittadini italiani e stranieri, regolarmente presenti sul territorio italiano, i quali, all’atto dell’iscrizione, siano in possesso di:

  • Laurea in scienze motorie/diploma ISEF
  • Attestato di Massaggiatore MCB
  • Diploma di Massofisioterapista
  • Lauree Sanitarie Triennali
  • Laurea in Fisioterapia, Medicina e Terapia occupazionale*

La relativa documentazione dovrà essere presentata all’Ente di formazione entro l’inizio del percorso formativo.

I candidati stranieri o italiani in possesso di titolo di studio straniero dovranno inoltre consegnare diploma di maturità/laurea con traduzione asseverata (se conseguito in un Paese della Comunità Europea) o dichiarazione di valore (se Paese extra-UE) del Consolato o Ambasciata Italiana del Paese ove lo stesso è stato conseguito.

Il percorso

Anni di corso: 4

Numero di seminari all’anno: 10*

Ore frontali di lezione: 1.280*

Ore di tirocinio osservazionale e partecipato: 1.000*

 

 

* Gli studenti in possesso di Laurea in Fisioterapia, Medicina o Terapia occupazionale possono usufruire di crediti formativi, frequentando 8 seminari all’anno, 1.000 ore di lezione e svolgendo 501 ore di tirocinio.

La frequenza

La frequenza degli studenti alle attività di didattica frontale teorico-pratica è obbligatoria in misura minima del 70% delle ore totali.

Il tirocinio

Il tirocinio individuale rappresenta una componente essenziale della formazione degli osteopati, da svolgere in un ambiente idoneo e appositamente dedicato che consenta di fornire attività pratica di elevata qualità, nel rispetto delle normative vigenti. Il tirocinio pratico – clinico comprende un monte ore non inferiore a 1000 / 501 ore a seconda della formazione pregressa, da espletarsi in diverse modalità (tirocinio guidato nella sede clinica di riferimento scolastico, tirocinio osservazionale e partecipato, affiancamento alla didattica).